Skip to main content

Se stai pensando di trasferirti o visitare Genova, una delle prime cose da fare è capire quali sono i quartieri della città.

Ogni quartiere di Genova ha qualcosa di unico da offrire, quindi è importante essere a conoscenza delle diverse opzioni prima di prenotare il tuo hotel o acquistare il tuo appartamento.

Io sono Andrea Semonella, nato e cresciuto a Genova, e in questo articolo ti parlerò dei quartieri della città di Genova.

Troverai la lista dei diversi sobborghi, una mappa dettagliata, ti parlerò di quali sono i migliori quartieri da scegliere e quali da evitare, del costo della vita nei diversi distretti di Genova e ti farò un breve dettaglio della sicurezza nelle varie zone.

Sei pronto? Iniziamo

Mappa dei quartieri di Genova

Di seguito è riportata una mappa dei quartieri di Genova.

mappa quartieri di genova

Introduzione ai quartieri di Genova

Genova è una grande città portuale, situata nella parte nord-occidentale dell’Italia.

La città, che è anche il capoluogo della regione Liguria, è suddivisa in più di 40 quartieri, alcuni dei quali sono stati originariamente fondati come villaggi indipendenti.

Ognuno di questi quartieri ha una sua storia, cultura e caratteristiche uniche, e tutti contribuiscono a creare l’atmosfera vibrante e affascinante di Genova.

Genova è una città ricca di storia, cultura e tradizioni.

La città è nota per i suoi vicoli, le strade in salita e discesa, i palazzi antichi, i giardini incantevoli e le piazze che circondano il centro storico.

La città ospita una varietà di musei, gallerie e monumenti, e offre anche una vasta selezione di ristoranti, bar e negozi.

Genova è una città vibrante, con una ricca scena artistica, culturale ed enogastronomica.

Ogni quartiere della città ha qualcosa di unico da offrire, quindi è importante essere a conoscenza delle diverse opzioni prima di prendere una decisione.

Quartieri Genova in ordine alfabetico

Genova è suddivisa in più di 40 quartieri, alcuni dei quali sono stati originariamente fondati come villaggi indipendenti.

Ecco un elenco dei principali quartieri di Genova in ordine alfabetico:

QuartiereSuperficieResidenti
Albaro3 km²28.207
Apparizione3.32 km²2.615
Bavari15,10 km²1.081
Boccadasse5 km²5.000
Bolzaneto*7.779
Borgoratti1,12 km²8.723
Borzoli10,445 km²4.706
Carignano0,591 km²7.252
Castelletto1,99 km²27.835
Cornigliano*14.941
Foce0,9235 km²15.693
Lagaccio0,89 km²12.906
Maddalena0,27 km²5.825
Marassi5,82 km²39.536
Molo0,35 km²9.635
Multedo19,366 km²4.515
Nasche*10.613
Nervi**
Oregina1,85 km²12.659
Pegli22 km²26.135
Pontedecimo3,15 km²12.158
Portoria0,685 km²5.262
Prà18,5 km²20.025
Prè0,450 km²7.812
Quarto dei Mille*7.901
Quezzi*11.471
Quinto al Mare*8.308
Righi**
Rivarolo12,3015 km²33.124
Sampierdarena3,07 km²43.463
San Benigno**
San Desiderio*1.973
San Fruttuoso*34.310
San Martino*14.936
San Quirico4,06 km²4.002
San Teodoro1,78 km²23.049
San Vincenzo0,685 km²5.323
Sestri Ponente3,55 km²44.490
Staglieno6,74 km²20.422
Struppa19,13 km²9.934
Sturla*8.045
Voltri*12.215
*dato non disponibile

Quali sono i migliori quartieri di Genova?

Quando si tratta di scegliere un quartiere, le opzioni sono numerose. Ogni sobborgo di Genova ha qualcosa di unico da offrire, quindi la scelta dipende dalle tue preferenze personali.

Centro Storico: il quartiere più vivo della città

Cosa Vedere a Genova : I Vicoli

Il quartiere del Centro Storico rappresenta una delle zone più vive e popolate della città. Il quartiere è conosciuto per la sua vivace atmosfera, le sue strade strette e i suoi vicoli, nonché la sua ricca offerta di ristoranti, bar e negozi. Data la vicinanza alle diverse attrazioni della città (come l’Acquario o il Museo del Mare), si tratta del quartiere ideale per i turisti che desiderano trascorrere qualche giorno a Genova, mentre è sconsigliato per coloro che desiderano un’area tranquilla in cui vivere, data la forte presenza di movida durante tutti i week end dell’anno.

Carignano: il quartiere più centrale della città

Carignano è un quartiere molto centrale della città di Genova, raggiungibile a piedi in pochi minuti. Si tratta di un sobborgo ricco e caratterizzato da palazzi eleganti. Si tratta di uno dei migliori quartieri in cui soggiornare e vivere a Genova, soprattutto per chi desidera spostarsi a piedi senza utilizzare l’automobile o altri mezzi di trasporto. Nel quartiere di Carignano è presente l’ospedale Galliera di Genova.

Castelletto: quartiere ricco e residenziale

spianata castelletto genova

Il quartiere di Castelletto è invece un sobborgo ricco e moderno. È conosciuto per i suoi edifici di lusso, le sue boutique di moda di lusso e i suoi ristoranti di classe. Si trova a pochi chilometri dal centro, quindi è ideale per coloro che desiderano vivere in un contesto tranquillo ed elegante, e avere la comodità di poter raggiungere il centro città a piedi o tramite i mezzi pubblici.

Foce: il quartiere del Salone Nautico e della Fiera di Genova

quartiere foce genova

Il quartiere della Foce è un altro quartiere molto popolato, situato vicino al centro di Genova e al lungomare di Corso Italia. È noto per la sua atmosfera vivace, i suoi bar, i suoi ristoranti e la sua vicinanza al mare. Il costo della vita in questo quartiere non è particolarmente alto, soprattutto se tenuta conto la vicinanza al centro e alle diverse opzioni di bar, ristoranti e negozi. All’interno di questo quartiere è presente la Fiera di Genova, area fieristica in cui, una volta all’anno, si svolge il Salone Nautico Internazionale.

Marassi: il quartiere dello stadio (a due passi dal centro)

quartiere di marassi genova

Il quartiere di Marassi è una zona residenziale situata nella parte ovest di Genova, a pochi chilometri dal centro della città. È caratterizzato da una forte presenza di edifici residenziali e da una vita sociale attiva, con numerosi negozi, ristoranti e bar. È molto conosciuto per la presenza dello stadio di calcio Luigi Ferraris.

Albaro: la zona più ricca di Genova

quartiere di albaro genova

Il quartiere di Albaro è uno dei più prestigiosi e conosciuti di Genova, situato nella zona nord della città e a due passi dal lungomare di Corso Italia. È caratterizzato da un’alta densità abitativa e da una forte presenza di edifici storici, molti dei quali risalenti al XIX secolo. Il costo della vita in questo sobborgo è piuttosto alto.

Nervi: quartiere sul mare, ricco e raffinato

porticciolo di nervi genova

Nervi è un quartiere ricco e raffinato, con una ricca offerta di ville e appartamenti eleganti e della spettacolare vista sul mare. Inoltre, il quartiere ospita il Parco di Nervi, un’area verde di oltre 100 ettari che si affaccia sul mare, dove è possibile fare passeggiate e ammirare la natura. Data la sua lontananza dal centro città, risulta sconsigliato per coloro che desiderano visitare il centro di Genova, mentre è ideale per coloro che desiderano trasferirsi a Genova e vivere un’atmosfera rilassata, a due passi dal mare.

Costo della vita nei quartieri di Genova

Il costo della vita nei quartieri di Genova varia notevolmente da quartiere a quartiere. Ad esempio, il quartiere di Albaro è uno dei quartieri più costosi della città, in quanto è una zona estremamente ricca e moderna.

Il quartiere di Castelletto è un altro sobborgo di lusso, con un costo della vita piuttosto alto. Il quartiere di Nervi è un altra zona molto costosa, con una ricca offerta di negozi di lusso e ristoranti di classe.

A Genova ci sono anche alcuni quartieri più economici, come il quartiere di Marassi, Oregina e San Fruttuoso. Questi quartieri sono popolari per i giovani, in quanto sono vicini al centro e offrono una vivace offerta di negozi e ristoranti.

Sicurezza nei quartieri di Genova

La sicurezza è una preoccupazione comune quando si tratta di scegliere un quartiere a Genova.

La maggior parte dei quartieri di Genova sono sicuri, ma ci sono alcuni quartieri che vanno evitati a causa della loro criminalità e della loro vita notturna disordinata.

Il Quartiere di Prà è un quartiere da evitare a causa della sua criminalità. Altri quartieri che sarebbe meglio evitare sono il Quartiere di Cornigliano, il Quartiere di Prè e il Quartiere della Maddalena.

Domande frequenti sulle zone di Genova

Qual è il quartiere più popoloso di Genova?

Con 44.490 abitanti, Sestri Ponente è il quartiere più popoloso di Genova, seguito da Sampierdarena (43.463 residenti) e Marassi (39.536 residenti).

Quali sono i quartieri di Genova sul mare?

I quartieri che si affacciano sul mare sono: Centro, Quarto dei Mille, Quinto al Mare, Nervi, Sant’Ilario, Cornigliano, Pegli, Prà e Voltri

Qual è il quartiere migliore di Genova in cui soggiornare per vacanza?

Ti consiglio il quartiere del Centro Storico (Porto Antico). Per maggiori informazioni, clicca qui: dove dormire a Genova?

Qual è il quartiere Genova con la Lanterna?

La Lanterna si trova all’interno del quartiere di Sampierdarena, su uno scoglio oggi interamente inserito all’interno del contesto portuale.

Qual è il quartiere Genova con lo stadio?

Lo stadio Luigi Ferraris si trova nel quartiere di Marassi, il terzo sobborgo più popoloso di Genova. Si trova a 1.7km dalla stazione centrale di Genova Brignole e a 3km dall’uscita autostradale di Genova Est.

Qual è il quartiere lavatrici Genova?

Le Lavatrici sono un complesso residenziale popolare situato ufficialmente sulle alture di Prà. Tuttavia, vengono considerate parte del quartiere Pegli (precisamente Pegli 3), nome utilizzato per rivestire l’intervento della fama prestigiosa di Pegli.

Qual è il quartiere di Genova famoso per il basilico?

Il quartiere di Genova famoso per il basilico è Prà. Il basilico è il punto di riferimento per l’ingrediente base del “Pesto Genovese”. Il quartiere di Prà si trova tra Pegli e Voltri, nella riviera Ponente della città di Genova.

Qual è il quartiere Gaslini Genova?

Il Gaslini si trova nel quartiere di Genova Sturla, situato tra i distretti di Albaro e Quarto dei Mille.

Quali sono i quartieri più tranquilli di Genova?

I quartieri più tranquilli di Genova sono Albaro, Sant’Ilario e Nervi.

Dove vivono i ricchi a Genova?

Le aree più ricche di Genova sono Albaro, Castelletto, Portoria, Carignano, Sant’Ilario e Nervi. Si tratta di aree residenziali caratterizzate da immobili di lusso e ville eleganti.

Conclusioni

Genova è una città ricca di storia, cultura e tradizioni, con una ricca offerta di attrazioni turistiche, ristoranti, bar e negozi.

La città è suddivisa in più di 40 quartieri, e ognuno ha qualcosa di unico da offrire.

Quando si tratta di scegliere un quartiere a Genova in cui soggiornare per pochi giorni o trasferirsi per un periodo di tempo più lungo, le opzioni sono numerose, quindi è importante essere a conoscenza delle diverse opzioni prima di prendere una decisione.

In questo articolo abbiamo discusso delle diverse aree di Genova, abbiamo elencato una lista delle zone in ordine alfabetico, mostrato una mappa dei quartieri, discusso quali sono i migliori quartieri da scegliere e quali da evitare, parlato del costo della vita nei quartieri di Genova e discusso della sicurezza nei quartieri di Genova.

Adesso dovresti avere una migliore comprensione dei diversi sobborghi di Genova.

Utilizza la mappa e le informazioni fornite in questo articolo per prendere la decisione giusta. Scegli un quartiere che soddisfi le tue esigenze e le tue preferenze.

Hai bisogno di maggiori informazioni? Lascia un commento qui sotto e ti risponderò con molto piacere.

Un abbraccio,
Andrea

Photo credits

Andrea Semonella

Ciao, sono Andrea! Sono nato a Genova e ci abito ancora; ho vissuto a Milano, Londra e Siviglia. Ho una dipendenza da Internet e una passione per il digital marketing. Mi piace Fabrizio De Andrè, la focaccia e le trofie al pesto.

12 commenti

  • Alessandra ha detto:

    Ciao Andrea complimenti per gli articoli!
    Avrei bisogno di sapere cosa ne pensi di Quinto al mare : sicurezza la sera e luoghi dove mangiare bene ma a costi contenuti.
    Attendo info.
    Grazie e buona giornata!
    Alessandra

  • Andrea Semonella ha detto:

    Ciao Alessandra,

    Quinto al Mare è un quartiere sicuro e residenziale.

    È collegato al centro tramite il bus numero 17 (impiega circa 35 minuti) o tramite il treno regionale (25 minuti circa dalla stazione di Quinto a Genova Brignole).

    A livello di ristoranti, personalmente ti consiglio:
    – Pizzeria da Egizio: una delle pizzerie più buone di Genova;
    – Gnam Gnam: un locale molto carino con terrazza sul mare e street food;
    – Zio Reginaldo: anche qui con terrazza sul mare, ottimo per aperitivo.

    A livello di attrazioni nelle vicinanze, invece, è molto vicino a Genova Nervi, in cui puoi visitare i Parchi di Nervi e la Passeggiata Anita Garibaldi (ne ho parlato nell’articolo su cosa vedere a Genova Nervi)

    Se hai bisogno di altre info chiedi pure.

    Un caro saluto,
    Andrea

  • Emanuela ha detto:

    Ciao Andrea,
    Molto utile, grazie!

  • Andrea Semonella ha detto:

    Ciao Emanuela,

    Felice che il nostro articolo sui quartieri di Genova ti sia stato utile.

    Un caro saluto,
    Andrea

  • Fabio Squeo ha detto:

    Ciao Andrea, ho letto che il quartiere Prã non è sicuro. Cosa intendi dire? Sto pensando di acquistare un piccolo appartamento a Genova non distante dal mare. Ho visto Voltri che però costa. Prà è leggermente più economico. Cosa vuol dire che manca di sicurezza? Ci sono alcune offerte adatte al mio budget che potrebbero interessarmi … Ti ringrazio molto.

  • Andrea Semonella ha detto:

    Ciao Fabio,

    Il quartiere di Prà è molto esteso, e abbraccia anche zone popolari (come la zona del CEP o delle “Lavatrici”) che si trovano sulle alture e che sono considerate “non molto sicure”. Tuttavia, il centro di Prà è tranquillo quindi non dovresti aver alcun problema.

    Un caro saluto,
    Andrea

  • Fabio ha detto:

    Buongiorno, vorrei gentilmente chiederle notizie riguardanti il quartiere di Staglieno. Ho visto che i prezzi degli immobili sono abbastanza bassi. E’ un quartiere sicuro? E’ collegato con il centro? Grazie!!!

  • Andrea Semonella ha detto:

    Ciao Fabio,

    Si, è un quartiere sicuro.

    Si trova al “confine” con il quartiere di Marassi ed è collegato al centro tramite i bus numero 13, 680 e 480.

    Dista circa 20 minuti dal centro tramite i mezzi pubblici e 15 minuti in auto.

    Un caro saluto,
    Andrea

  • Serafim ha detto:

    Ciao vorrei sapere quale e il quartiere il migliore quartiere di Genova per vivere e comprare un appartamento???

  • Andrea Semonella ha detto:

    Ciao Serafim,

    Cosa intendi per “migliore”?

    Se intendi:
    – il più centrale: Carignano
    – il più ricco: Albaro
    – il più aristocratico: Castelletto
    – il più caotico: Centro Storico

    Poi ci sono parecchi quartieri leggermente fuori dal centro, che hanno un buon rapporto qualità prezzo, come Marassi, Oregina, San Fruttuoso, Quezzi, eccetera.

    Altrimenti, se preferisci vivere sul mare, esistono parecchi quartieri periferici in cui puoi acquistare degli appartamenti a pochi passi dalla spiaggia, come Sturla, Quinto, Quarto, Nervi, Pegli, Voltri.

    Fammi sapere cosa intendi per “migliore”, così ti posso dare i miei consigli 🙂

    Un caro saluto,
    Andrea

  • Elisa ha detto:

    Ciao Andrea, sono una giovane lavoratrice e dovrò trasferirmi a Genova per lavoro. La mia sede di lavoro è nel quartiere di Cornigliano. Sai per caso consigliarmi in quali quartieri cercare un monolocale? Vorrei che sia una zona comoda per raggiungere la sede di lavoro, ma anche una zona sicura e con un minimo di vita sociale alla sera!
    Grazie in anticipo per il tuo tempo e la tua risposta

  • Andrea Semonella ha detto:

    Ciao Elisa,

    Nel quartiere di Cornigliano non c’è molta vita notturna. Ti consiglierei di cercare un appartamento in zona Piazza del Carmine, Via Caffaro, Via Assarotti.

    Queste sono zone molto centrali e sicure e ben collegate a Cornigliano (raggiungibile in bus in circa 25/30 minuti).

    Un caro saluto,
    Andrea

Lascia un commento